È già cult l'originale Nutella-Lampada

Ideata per festeggiare il 70° anniversario della Ferrero, è inviata in regalo a chi acquista un barattolo da 825 gr o 1kg.

20.10.2016

C’è tempo fino al 31 ottobre per portarsi a casa l’originale Nutella-Lampada, ideata per celebrare il 70° anniversario della nascita della Ferrero. La si può ottenere acquistando un vasetto della famosa crema di nocciole prodotta da Ferrero. Realizzata utilizzando il classico barattolo da 1kg, ricoperto da una sleave (pellicola) con i simboli della Nutella, è innovativa anche da un punto di vista tecnologico. Oltre all’alimentazione a batterie, infatti, prevede una presa USB per collegarla ad un computer o inserirla ad una presa di corrente. Invisibile il pulsante di accensione, un touch inserito nel tappo.

La Lampada viene inviata direttamente a casa a chi acquista una confezione di NUTELLA® a scelta tra quella da 825gr e da 1kg.  Il premio si richiede direttamente dal sito ufficiale (www.nutella.it).
La Nutella nasce il 14 maggio 1946 dall’idea del pasticciere piemontese Pietro Ferrero di creare una pasta dolce con nocciole, zucchero e poco cacao, per offrire un prodotto a base di cioccolato nel Secondo Dopoguerra dal momento che il cacao scarseggiava. Inizialmente in forma di panetto, in modo da essere tagliata a fette e gustata sul pane caldo, quella che in pochi anni diventerà Nutella è subito un successo, tanto che Ferrero, cinque anni più tardi, a lancia la Supercrema, la versione spalmabile del Giandujot, la vera antenata della Nutella.

Oggi Nutella è uno dei prodotti alimentari italiani più conosciuti, apprezzati e consumati al mondo. Protagonista di film di successo come Bianca di Nanni Moretti, in cui l’attore e regista affoga il dispiacere mangiando pane e nutella davanti un super barattolo della deliziosa crema. E’ entrata anche di diritto nel linguaggio come sinonimo di crema spalmabile di cacao e per il claim di una storica campagna pubblicitaria firmata da Oliviero Toscani: che mondo sarebbe senza Nutella?

Questo prodotto, recentemente osteggiato nella querelle sull’Olio di palma, ha apportato un contributo significativo alla storia dolciaria del nostro Paese, come è stato ricordato nel 2015 ad Eurochoccolate. Se oggi mangiamo a colazione o a merenda pane e crema di cacao lo dobbiamo alla Nutella. Negli ultimi 10 anni ha favorito lo sviluppo di una serie di nuovi dolci e torte. Un cucchiaio di nutella è un ottimo antidoto a momenti di depressione o malinconia!

 

 

Vota

Condividi

Condividi