D’Amico cresce nel biologico con i funghi trifolati

Lavorati direttamente dal prodotto fresco, sono ideali come contorno e come condimento per pasta, risotti, pizze e bruschette.

15.06.2016

Gli italiani stanno riscoprendo i funghi. E gli champignon sono tra i preferiti. Da oggi, grazie a D’Amico, l’azienda salernitana leader nel mercato dei sottoli, sarà possibile trovarli in una comodissima lattina da 180 gr, pronta all’uso. I Funghi Trifolati Champignon Bio Logrò di D’Amico seguendo la ricetta tradizionale, vengono trifolati in padella preservando il sapore delicato e intenso della materia prima, 100% italiana e frutto di agricoltura biologica. Sono ideali come contorno sia caldo che freddo e come condimento per preparare pasta, risotti, pizze e bruschette.
 
In Italia se ne consumano poco più di 1,5 chili a fronte di una media europea di 3,5 chili. Eppure nel nostro Paese i funghi champignon sono protagonisti di tante e gustose ricette. Come le pennette alla boscaiola o il classico risotto ai funghi, due dei piatti più richiesti al ristorante o preparati a casa. Ma anche la pizza con i funghi si difende bene posizionandosi tra le prime dopo la classica margherita e la marinara, nelle preferenze degli italiani, anche nelle versioni da banco al taglio. Sulla pizza i funghi sono l’ingrediente più utilizzato dopo il pomodoro, la mozzarella e il prosciutto cotto.
 
Fondata nel 1968 l’azienda dai fratelli Mario e Francesco D’Amico, oggi è guidata dalla terza generazione della famiglia. La D&D Italia è tra le aziende leader nella produzione di conserve alimentari. Presente sul mercato con i brand D’Amico, Logrò e Montella, negli anni l’azienda si è contraddistinta nel coniugare tradizione e innovazione ma anche per gli elevati standard qualitativi nei processi e nei servizi, accurata selezione delle materie prime, costante ricerca di nuovi prodotti e innovativi metodi di lavorazione, sistemi di produzione tecnologicamente avanzati, assistenza e dedizione al cliente.
 

 

Vota

Condividi

Condividi